Patrimonio d'impresa, contributi per rafforzamento patrimoniale delle imprese

09/09/2021

Obiettivo della misura “Patrimonio d’impresa”, approvata dalla Giunta regionale con delibera n. 4697 del 12 maggio 2021, è sostenere le imprese che vogliono rafforzare la propria struttura patrimoniale e rilanciare la propria attività. La dotazione finanziaria complessiva destinata alla  misura ammonta a € 140 MLN, di cui 15 MLN per il contributo a fondo perduto, 100 MLN. per i finanziamenti che possono essere richiesti sulla Linea 2 e 25 MLN per la garanzia regionale su tali finanziamenti.

Le domande possono essere presentate da 8 luglio 2021

La misura prevede due linee: 
  1. Linea 1: contributo a fondo perduto pari al 30% dell’aumento di capitale per  PMI e Liberi professionisti in forma di impresa individuale o di società di persone, che si impegnino, a trasformarsi in società di capitali e a versare un aumento di capitale pari ad almeno euro 25.000
  2. Linea 2: contributo a fondo perduto pari al 30% dell’aumento di capitale per PMI costituite in società di capitali che abbiamo deliberato un aumento di capitale di almeno euro 75.000

Le PMI che presentano domanda per la Linea 2 possono richiedere anche un finanziamento a medio–lungo termine concesso da Finlombarda finalizzato a sostenere un Programma di Investimento e con le seguenti caratteristiche:
  1. Durata compresa tra minimo di 24 mesi e un massimo di 72 mesi
  2. Importo non superiore a 4 volte il valore dell’aumento di capitale versato e comunque nel limite dell’80% del valore del Programma di Investimento
  3. Garanzie richiedibili dirette del Fondo Centrale di Garanzia e/o altra garanzia pubblica e/o garanzie rilasciate da un Confidi e ove non attivabile la garanzia del FCG o di un Confidi potrà essere assistito dalla Garanzia Regionale fino all’80% per ogni singolo Finanziamento.
All’esaurimento della dotazione finanziaria, sarà possibile la presentazione di ulteriori domande sino alla percentuale massima del 50% della dotazione per la concessione del contributo.

Le imprese possono presentare la domanda di agevolazione dalle ore 12,00 dell’8 luglio 2021 fino ad esaurimento della dotazione finanziaria del contributo a fondo perduto con una prima finestra di chiusura l’8 novembre 2021 alle ore 17,00. L’assegnazione dell’Agevolazione sarà a sportello valutativo, secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande, sino ad esaurimento delle risorse disponibili per la concessione del contributo a fondo perduto.
Ciascuna impresa potrà essere beneficiaria di un solo intervento finanziario.

​​​​​​​L’Area Contributi di Confcommercio (T. 0376 231216 – contributi@confcommerciomantova.it) fornisce assistenza e supporto nella presentazione delle domande. 
 
 
Bandi aperti Bandi aperti

Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla protezione dei dati personali, i Suoi dati raccolti verranno trattati esclusivamente per informarLa periodicamente in merito alle attività ed alle iniziative di Confcommercio Mantova e non verranno diffusi a terzi.
Il Titolare del trattamento dati è Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Mantova con sede in Porto Mantovano, Via Londra 2 b/c.
Per esercitare i propri diritti e per ricevere copia dell’Informativa completa è possibile contattare il Titolare, facendone opportuna richiesta, al seguente indirizzo: info@confcommerciomantova.it
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità informative sopraindicate.

Condividi linkedin share facebook share twitter share
Siglacom - Internet Partner
Il nostro network